La vita notturna di Edimburgo per studenti internazionali: una lista di pubs, bars e nightclubs dove divertirsi e praticare l'inglese nella capitale scozzese.

La vita notturna di Edimburgo è di certo eccitante, ma può anche rivelarsi "educativa" per gli studenti appena arrivati nella capitale scozzese. In assenza però di una guida valida su come divertirsi in città, le possibilità di cogliere le giuste opportunità di divertimento sono limitate, così come lo sarebbero quelle di incontrare persone madrelingua per praticare l'inglese. Grazie quindi ad una preziosa lista dei posti più cool in città, sarete in grado di unire l'utile al dilettevole, godendovi il divertimento in città e incontrando nuovi amici con i quali potrete praticare il vostro inglese.

Praticare e migliorare il proprio inglese divertendosi.

Il divertimento notturno durante il weekend sa essere elettrizzante ad Edimburgo, specialmente per i nuovi arrivati. La scuola d'inglese è cominciata, ed è necessario praticare il proprio inglese per migliorarsi. Come tutti noi sappiamo, per poter cogliere i frutti del proprio lavoro bisogna studiare sodo, ma quanti di voi sanno che si possono ottenere risultati sorprendenti anche aggiungendo alla vita da fuorisede una buona dose di divertimento? No ragazzi, non si tratta di uno scherzo, e dovreste prendere il nostro suggerimento molto seriamente. Una notte fuori, infatti, può rivelarsi divertente e utile allo stesso tempo, perché vi offrirà tante occasioni di conoscere persone nuove con le quali fare due chiacchiere, o magari lunghe conversazioni in inglese davanti ad una buona pint (una pinta di birra). 

Una guida essenziale per godervi tutto il divertimento della città di Edimburgo. 

Gironzolando per la Old Town potreste capitare dalle parti di Grassmarket e dintorni, e decidere di bere e magiare qualcosa al Frankenstein pub, o all'alternativo Opium o al The Wee Pub, il pub più piccolo della Scozia. Potreste anche optare per il Grassmarket bar, e godervi un match sportivo. Oppure fare un salto al The Last Drop o al Maggie Dickson's, due dei pub che si trovano accanto alla scena delle impiccagioni pubbliche che avevano luogo nel diciottesimo secolo.

Sul South Bridge, tra Cowgate e Royal Mile, potrebbe venirti voglia di ascoltare della buona musica, suonata tutta la notte, al WhistleBinkies. Se preferite invece, potete far visita al nightclub più infestato della Scozia, il The Banshee Labyrinth. Avventurandovi in quello che era un antico labirinto, potrete raggiungere la sala concerti - dove gruppi dal vivo suonano musica che varia dal metal al punk - , oppure arrivare alla sala cinema per vedere un film gratis, aperto fino alle 3 del mattino. Il The Royal Oak e il Sandy's Bell sono due locali storici della città, dove ascoltare della buona musica folk tradizionale e conoscere locals (gente del posto). E se vi piace il Funk, il Blues, la musica Soul, la Fusion, l'Acustic o le vibrazioni Roots, il The Jazz Bar è il posto giusto.

E finalmente, dopo qualche drink e tanti nuovi amici incontrati tra un locale e l'altro, potreste avere voglia di ballare. Ecco per voi alcuni dei locali più popolari tra gli studenti che offrono ottimi drink deals (offerte sui drink): The Bongo Club, Shanghai, Silk, Lulu or Why Not? se vi piacciono L'Hip Hop o l'R&B; Cabaret Voltaire, The Liquid Room, The Hive, or Sneaky’s Pete’s se invece preferite la musica Indie Rock.

Tenete bene a mente che la legge scozzese impone la chiusura dei locali alle 3 del mattino, fatta eccezione per il periodo del Fringe Festival, quando ai locali è concesso di restare aperti fino alle 5 del mattino.​

Non vi resta quindi che godervi le scintillanti notti di Edimburgo, ragazzi!

Stefania